Categories

Banner HTML

ELICHE COMPOSITO

La stratificazione in stampo di componenti strutturali e leganti viene definita "composito".

Gli elementi strutturali normalmente sono composti da fibre naturali o sintetiche (vetro, carbonio, poliestere, kevlar) con caratteristiche meccaniche particolari che normalmente sono tessute per formare una maglia.

Diversi strati di tessuti anche di origine diverse vengono sovrapposti ed impregnati con resine adesive che una volta indurite le manterranno nella posizione e forma volute.

Le diverse caratteristiche meccaniche dei tessuti possono essere usate per esaltare rigidità, elasticità, resitenza agli urti o all'abrasione anche solamente in alcune aree del pezzo da realizzare.

Questo tipo di costruzione permette di ottenere forme autoportanti con caratteristiche meccaniche eccezionali che non sono ottenibili con nessun altro procedimento di lavorazione.

Le eliche ottenute con questa sistema possono essere realizzate con profili e forme che non possono essere usati ad esempio in legno (profili sottili o pianta incurvata) ma nemmeno con materiali più pesanti come alluminio.

La indeformabilità del composito  (l'elica in legno si deforma con temperatura e umidità ) e la resitenza all'abrasione (il legno è molto fragile anche se verniciato), aumentano la vita operativa dell'elica e specialmente offrono prestazioni costanti.

Filtri attivi